Resoconto Prestigioso Valsusino 2017

G.S COOP DRUENT – CICLISMO

PRESTIGIOSO VALSUSINO 2017

Ci vogliono delle idee nuove!!!!

Questo era il tarlo che turbava le notti insonni del nostro Riccardo Gonnon nella pausa invernale e, per una mente vulcanica come la sua, la scintilla non è tardata a scoccare: 20 salite , 5 in Val di Lanzo e 15 in Val di Susa da effettuare in piena libertà, con l’unico obbligo di documentare l’arrivo con foto da inviare via mail al Presidente Giancarlo Cigni e allo stesso Riccardo Gonnon. iscrizione libera a chiunque purchè in regola con il nullaosta medico e costi per coprire i premi.

L’idea è stata accolta con entusiasmo dal direttivo e dai soci pedalatori per cui, definite le regole abbiamo immediatamente provveduto ad una adeguata pubblicizzazione.

La procedura d’iscrizione era molto semplice: 5 euro all’iscrizione anche via internet, 1 euro per ogni salita per un totale di 25 euro , per chi completava tutte le salite.

Anche i premi sono stati adeguati alle salite effettuate: 25 salite maglia commemorativa “FINISHER PRESTIGIOSO VALSUSINO” e attestato; 15 salite 2 bottiglie di vino e 1 confezione di paste di meliga di Vaie; 10 salite 1 bottiglia di vino e 1 confezione di paste di meliga; 5 salite 1 confezione di paste di meliga. La premiazione si effettuerà venerdì 27 ottobre alle ore 21,00 a Druento presso

L’Associazione Pensionati Druento – via Galileo Galilei, 14

 

Le salite sono state le seguenti:

  1. AVIGLIANA -COLLE BRAIDA KM. 12 – Da Avigliana laghi SP 188 indicazioni San Pietro-Sacra San Michele-Colle Braida
  2. BARDONECCHIA-VALLE STRETTA KM. 10 – Da Bardonecchia SP 216 indicazioni Melezet-Valle Stretta
  3. CHIANOCCO-PAVAGLIONE KM. 9 – Da SS 25 indicazioni Bruzolo SP 205-Chianocco SP 203-Pavaglione
  4. CONDOVE-LAJETTO KM.8 – Da Condove SS 24 indicazioni Mocchie-Lajetto
  5. CONDOVE-PRAROTTO KM. 16 – Da Condove SS 24 indicazioni Mocchie-Frassinere-Prarotto
  6. EXILLES-GRANGE DELLA VALLE KM. 13,5 – Dal ponte sulla Dora dopo Chiomonte SS 24 oltrepassato Exilles in localita’ Serre La Voute indicazioni Eclause-Grange Della Valle
  7. OULX-VAZON KM. 7,5 – Da Oulx centro direzione Bardonecchia dopo il ponte indicazioni Cotolivier-Vazon
  8. SAN GIORIO-CITTA’ KM. 9 – Da San Giorio SS 24 indicazioni Citta’
  9. SUSA-COLLE FINESTRE KM. 18,5 – Da Susa SS 24 indicazioni Meana SP 172-Colle Finestre
  10. SUSA-COLLE MONCENISIO KM. 30 – Da Susa SS 25 indicazioni Giaglione-Bar Cenisio-Colle Moncenisio
  11. SUSA-IL TRUCCO KM. 14 – Da Susa SS 25 indicazioni Mompantero-La Riposa
  12. SUSA-PIAN DEL FRAIS KM.13 – Da Susa SS 24 indicazioni Meana-SP 172-Frais-SP 254
  13. SUSA-PRA PLAN KM. 9 – Da Susa SS 25 indicazioni Giaglione- SP 255-Val Clarea-Santa Chiara-Pra Plan
  14. VILLAR DORA-CELLE KM. KM. 9 – Da Villar Dora semaforo SP 197 indicazioni Rubiana-Celle
  15. VILLAR DORA-COLLE DEL LYS KM. 14 – Da Villar Dora semaforo SP 197 indicazioni Rubiana-Col del Lys
  16. LANZO-PASSO CROCE KM. 14 – Da Lanzo SP 22-SP 31 indicazioni Chiaves-Passo Croce
  17. LANZO-PIAN DELLA MUSSA KM. 32 – Da Lanzo SP 2 – SP 1 indicazioni Ceres-Ala-Balme-Pian della Mussa
  18. LANZO-FORNO ALPI GRAIE KM. 30 – Da Lanzo SP 2 – SP 33 indicazioni Cantoira-Forno
  19. LANZO-COLLE DIETA KM. 22 – Da Lanzo SP 2 – SP 1 indicazioni Pessinetto- SP 219-Mezzenile-Monti-Colle Dieta
  20. LANZO-LAGO MALCIAUSSIA KM.40 – Da Lanzo SP 2 – SP 1 – SP 32 indicazioni Viu’-Usseglio-Margone-Lago Malciaussia

 

L’adesione all’ iniziativa è andata oltre le nostre più rosee previsioni: 90 iscritti di cui 29 della Coop Druent.

Questo entusiasmo ha creato una specie di competizione tra i partecipanti per completare il prima possibile le 20 salite affrontando le più impegnative, a quote elevate, ad inizio stagione e in condizioni meteo non favorevoli. Questo non era lo scopo della nostra proposta, ma bensì di godere di questi splendidi percorsi in montagna nelle condizioni migliori. Per correttezza devo aggiungere che molti dei partecipanti sono ancora, fortunatamente, nel mondo del lavoro per cui la loro scelta è stata dettata anche da necessità organizzative.

Personalmente ho incominciato la serie delle salite nel mese di maggio, Il più delle volte in compagnia di soci pedalatori della Coop, affrontando quelle più facili come Lajetto, Forno Alpi Graie, Celle, Passo Croce, Colle del Lys, Colle Braida per poi passare a quelle più impegnative nei mesi di giugno e luglio. Il più delle volte ho impiegato tutta la giornata fermandomi a pranzare, con il mio gruppetto, nelle “piole” in prossimità della vetta. L’ultima è stata il Col delle Finestre, il 2 agosto, con partenza da Bussoleno, Colle delle Finestre, Pragelato, Sestriere, Grange Syses, Sauze di Cesana, Bousson, Cesana, Oulx, Exilles, Susa, Bussoleno: 80 km; giornata stupenda; giro bellissimo!! Anche se l’ultima parte del “Finestre è stata molto impegnativa per il fondo stradale sterrato e molto rovinato soprattutto nell’ultimo chilometro.

Ci siamo trovati particolarmente bene ai rifugi “Il Truc” , “ Levi Molinari” presso Grange della Valle, Bar Trattoria “il Rododendro bici grill – Amici della Montagna” presso Prarotto, Bar Trattoria di Groscavallo.

Le salite di Vazon e Valle Stretta le abbiamo organizzate come uscita sociale con annesso barbecue in prossimità della vetta e ,a parte il traffico in valle stretta essendo di sabato, è stata una uscita memorabile, per la bella giornata, per le salite impegnative, i relativi splendidi paesaggi e soprattutto per il picnic con mogli e amici che ci hanno preceduti in macchina.

Sono state tutte salite “toste”, ognuna con delle caratteristiche diverse e interessanti, ma quelle che in assoluto mi hanno appagato sono state: Grange della Valle e Il Trucco.

Lascio ora alcuni dati statistici gentilmente fornitimi dall’ideatore della manifestazione Riccardo Gonnon in persona.

Gli scalatori che hanno completato l’intero programma sono stati 55 di cui 10 del gentil sesso.

Salite effettuate n° 1.233 per un totale di 1.244.195 metri di dislivello;

Salita con il maggiore dislivello: Susa – Colle delle Finestre 1.680 m.

Salita più lunga: Lanzo- Malciaussia 40 km.

Salita con pendenze più significative: Malciaussia, fino al 16%

Salita più facile: Lanzo-Forno Alpi Graie (a mio giudizio)

Salita più difficile: Susa-Pian del Frais (a mio giudizio) per i 5 km. all’ 11%

 

E’ STATA UNA BELLA AVVENTURA, LA RIPROPORREMO. ARRIVEDERCI AL 2018 !!!!

By Flavio Negro

Per contattarci : www.coopdruent.it